I ricercatori consigliano di assumere questa vitamina - sapete il perchè?

Un altro ampio studio mette in evidenza come la vitamina D sia un importante nutriente per il mantenimento del normale funzionamento del sistema immunitario. Continua a leggere per scoprire perché assumere le D-Perle 1000 potrebbe essere una buona idea.

All’inizio dell’estate il News Medical Net ha reso noto che la quantità di prove sta crescendo e che uno studio totalmente nuovo afferma l’importanza della vitamina D per un buon funzionamento del sistema immunitario. Lo studio, condotto dagli scienziati della John Hopkins University di Baltimora, Stati Uniti, ha analizzato i dati sanitari di oltre 6.000 adulti ed ha stabilito che un livello insufficiente di vitamina D potrebbe avere un effetto negativo sulla risposta immunitaria. La ricerca è stata pubblicata sul Journal of Nutrition.

La ragione per cui abbiamo bisogno di più vitamina D

Normalmente, noi umani, siamo in grado di produrre la vitamina D quando ci esponiamo al sole, tuttavia, i raggi solari che ci colpiscono durante il periodo invernale non sono sufficientemente potenti per permettere al nostro corpo di sintetizzarla.

Per questo molte persone hanno un livello basso di vitamina D, specialmente in autunno ed inverno e potrebbero, quindi, trarre beneficio dall’assunzione di un integratore.

Come assumerne a sufficienza

Solo nel periodo da Maggio a Settembre riusciamo a produrre quantità adeguate di vitamina D grazie ai raggi solari. Il resto dell’anno, invece, il sole nel cielo è troppo basso per riuscire a trarre beneficio dai suoi raggi. Determinati cibi, in particolare il pesce grasso, contengono vitamina D, ma la sola dieta non riesce a garantire la necessaria quantità di questo importante nutriente.

D-Perle 1000

Sempre più persone assumono integratori di vitamina D per averne a sufficienza. Una preparazione come le D-Perle 1000 potrebbe essere una buona scelta, poiché contiene vitamina D3 biologicamente attiva in soluzione di olio d'oliva, il che assicura un assorbimento superiore a livello digestivo. La biodisponibilità delle D-Perle 1000 è stata testata dagli scienziati dell’Università di Oslo, in Norvegia. I ricercatori hanno testato due formulazioni di D-Perle (una capsula a basso dosaggio ed una ad alto dosaggio) su un gruppo di atleti ed hanno scoperto che entrambi i dosaggi sono stati assorbiti efficacemente dal corpo.
 

Qui potete trovare ulteriori informazioni su D-Perle 1000:


Lo sapevi che…

  • una protezione con filtro solare superiore a 8 blocca la sintesi della vitamina D nella pelle ?
  • hai migliaia di ricettori di vitamina D in tutti i diversi tessuti del corpo ?
  • la vitamina D si accumula nei tessuti adiposi ?
  • le persone obese spesso soffrono di carenza di vitamina D perché i nutrienti non penetrano nel circolo sanguigno ?

Altre notizie