Carenza di Vitamina D

Circa l'80 percento delle donne italiane nella terza età ha scarse quantità di vitamina D nel sangue. Può essere utile prendere in considerazione un integratore come D-Perle dal momento che la vitamina D è necessaria per il sistema immunitario e per i tessuti ossei. Per saperne di più leggi qui...

I livelli di vitamina D nel sangue del 50-70% degli Europei sono troppo bassi. In Italia il problema sembra essere particolarmente comune per alcuni motivi. Secondo un articolo pubblicato nel numero di settembre di Tema Farmacia, uno studio ha dimostrato che il 76% delle donne italiane di età superiore ai 70 anni presenta sostanzialmente una deficienza di vitamina D. Ciò può rappresentare un problema, soprattutto per le persone anziane, dato che la vitamina D contribuisce al normale funzionamento del sistema immunitario ed aiuta a preservare le ossa.

Molti sono a rischio

Il problema inerente i ridotti livelli di vitamina D sembra colpire particolarmente coloro che non svolgono attività all'aperto, le persone sovrappeso (poiché la vitamina D rimane intrappolata nei tessuti adiposi), coloro che hanno difficoltà con la sintesi della vitamina D all'interno della pelle e le persone affette da disordini digestivi cronici che fanno fatica ad assorbire la vitamina D con la dieta.
 

Ulteriori informazioni

 

Perché avere ossa forti è così importante

La vitamina D svolge numerose funzioni nell'organismo, tra cui la conservazione del sistema immunitario ed il rafforzamento dei tessuti ossei. Formare ossa forti e compatte e garantirne l'adeguato rifornimento di vitamina D, che ne conserva la resistenza, è molto importante per essere ben preparati all'inevitabile perdita di tessuto osseo correlata all'avanzamento dell'età.
 

Gli integratori possono essere necessari

Il Professor Paolo Falaschi, specialista in medicina geriatrica presso l'Università La Sapienza di Roma, consiglia alle persone anziane di assicurarsi di assumere sufficienti quantità di vitamina D per mantenere le proprie ossa in buona salute. Se necessario, dovrebbero fare ricorso agli integratori dopo aver consultato il proprio medico o farmacista.
 

Le D-Perle sono facili da ingerire

Per le persone che non amano stare all'aperto o che non riescono ad assumere abbastanza vitamina D con la loro dieta, un integratore come le D-Perle potrebbe essere un'opzione molto conveniente. Ogni capsula contiene vitamina D biologicamente attiva in olio d'oliva per un migliore assorbimento nell'organismo. L'integratore è stato testato dagli scienziati dell'Università di Oslo in Norvegia, i quali hanno dimostrato che è stato facilmente trasferito nella circolazione sanguigna con dosaggi diversi. Le capsule sono di dimensioni ridotte e facili da ingerire. Le D-Perle sono disponibili in due dosaggi: 5 microgrammi e 25 microgrammi.
 

Ulteriori informazioni

Altre notizie

 Pharma Nord Srl - Via Cipro, 1 - 25124 Brescia (BS) - Numero verde: 800 177 577