Italy | Select other Country

Perché l’olio di palma negli integratori?

Ci sono ottimi motivi che spiegano perché l’olio di palma è l’olio più utilizzato negli integratori alimentari.

L’olio di palma ha un sapore neutro, è stabile da un punto di vista ossidativo e non presenta grasso trans. L’olio di palma Pharma Nord è composto da 38% di acidi grassi saturi e 62% di acidi grassi non saturi e la quantità degli acidi grassi saturi non condiziona negativamente il livello del colesterolo.

Per molti anni ci sono state diverse critiche sui grassi saturi. Sebbene negli ultimi anni questo criticismo sia diminuito in seguito alle nuove scoperte dei maggiori scienziati sull’importanza dei grassi saturi per la nostra salute, molti hanno ancora riserve in merito ai grassi saturi. Tuttavia, come in tutte le cose, la questione è la quantità. Il seguente paragone presenta la quantità di grassi saturi in una capsula di Q10 Gold in prospettiva.

Una capsula di Q10 Gold contiene 400 mg di olio, di cui approssimativamente 150 mg sono acidi grassi saturi. In confronto, si ottiene la stessa quantità di grassi saturi mangiando semplicemente 5 grammi di pollo.

Produzione autorizzata, ecologica e sostenibile

Il vantaggio dell’olio di palma è il suo alto contenuto di antiossidanti, che, insieme ai grassi saturi, garantiscono un olio stabile che ha meno probabilità di diventare rancido. Ciò significa che i prodotti contenenti l’olio di palma rimangono sani fino alla data di scadenza un paio d’anni dopo la produzione. Pharma Nord utilizza olio non temprato che non contiene grassi trans.

L’olio è prodotto in conformità con le direttive del World Wildlife Fund e le palme sono coltivate su terreni agricoli autorizzati, che proteggono la natura e l’ambiente, tenendo conto di eventuali popolazioni indigene il cui stile di vita non è compromesso.