Italy | Select other Country

Cinque formulazioni di Q10 su sei non superano il test

E' uno spreco di denaro assumere una preparazione di Q10 se il corpo non la può assorbire, e questo è molto probabilmente  il caso per un numero sorprendentemente alto di preparazioni sul mercato.
La maggior parte delle persone non sa che non è solo la qualità della materia prima a determinare la biodisponibilità di una preparazione di Q10. Quello che è addirittura più importante è come la preparazione viene prodotta.


Milioni di persone nel mondo assumono quotidianamente un integratore di Q10. Questo composto è piuttosto straordinario per diverse ragioni. Molti studi scientifici mostrano che una preparazione di Q10 di alta qualità può essere d'aiuto a tante persone, e migliorarne la qualità della vita.

Un considerevole numero di studi, in cui si dimostravano i benefici del Q10, non è stato condotto con il Q10 nella forma di integratore alimentare bensì con il Q10 sotto forma di farmaco.

 

Ha importanza che tipo di preparazione assumere, a patto che contenga Q10?

Sì, c'è una grossa differenza tra usare una forma od un'altra di Q10. Se si mette semplicemente il Q10 in una formula a base di olio all'interno di una capsula gelatinosa, non c'è alcuna garanzia che il corpo possa assorbire il principio attivo (vedi il grafico qui sotto). Bisogna trattare la materia prima in un modo speciale che  permetta al sistema digestivo di assorbirla.

López-Lluch G, et al. La biodisponibilità degli integratori del coenzima Q10 dipende dai lipidi vettori e dalla solubilizzazione. Nutrition 27 Giugno 2018;57:133-140.

Lo studio mostra una grande variabilità della qualità

Il grafico riportato sopra è estratto da uno studio pubblicato nella rivista scientifica Nutrition. La figura ci mostra grandi differenze tra le diverse preparazioni di Q10 ed il relativo assorbimento nell'organismo umano. In questo studio, alcune preparazioni praticamente neanche venivano assorbite.

 

E' difficile per il corpo assorbire il Q10

Non è una sorpresa che la maggior parte delle formulazioni di Q10 abbiano una ridotta biodisponibilità. In tutte le materie prime di Q10, indipendentemente dalla loro qualità, le molecole di Q10 formano dei cristalli insolubili ed indigeribili che non riescono ad attraversare la parete intestinale e non raggiungono il flusso sanguigno. Pharma Nord ha sviluppato e brevettato una tecnica speciale di produzione che permette a questi cristalli di Q10 di dissolversi alla normale temperatura corporea. Perchè questo possa accadere, bisogna miscelare i cristalli di Q10 con oli che abbiano diversi punti di fusione e quindi riscaldare il composto in un modo specifico. Questa procedura predispone le singole molecole di Q10 in modo tale che riescono ad attraversare la parete intestinale e quindi penetrare nel flusso sanguigno.

La preparazione di Q10 originale è disponibile solo con una prescrizione medica?

No, è disponibile anche in forma di integratore alimentare. La preparazione di Q10 originale, il Myoquinone, è un preparato medicinale prodotto tramite gli oli speciali ed il trattamento di riscaldamento descritto sopra. Ora questa preparazione di Q10 è disponibile anche sotto forma di integratore alimentare, prodotto con lo stesso identico metodo brevettato. Il preparato è venduto con vari nomi, come ad esempio “Q10 Gold” in diversi paesi di lingua inglese.

 

E' il procedimento brevettato che fa la differenza

Nel 1991 Pharma Nord ha iniziato ad utilizzare un metodo produttivo speciale, che da allora è stato perfezionato e brevettato. Questa formulazione di Q10 altamente specializzata è stata usata in alcuni dei più importanti studi scientifici sul Q10 mai condotti, ed è proprio grazie per la  sua documentata biodisponibilità che la formula di Q10 di Pharma Nord è diventata il riferimento scientifico ufficiale dell' International Coenzyme Q10 Association [Associazione Internazionale Coenzima Q10] (ICQA).

Comprare a meno può costare di più

Comprare un preparato di CoQ10 che il corpo non assorbe costa meno rispetto ad altri prodotti, ma è comunque denaro gettato dalla finestra. Il CoQ10 che passa semplicemente attraverso il sistema digestivo non avrà logicamente alcun effetto. Al contrario, ha senso scegliere un prodotto il cui assorbimento è documentato anche se il prezzo è leggermente più alto, ed alla fine risulterà senz'altro più conveniente.

 

Si dovrebbe assumere quotidianamente un integratore di Q10?

Molte sono le ragioni per cui si dovrebbe assumere un integratore quotidiano di Q10, a condizione che il preparato scelto abbia una biodisponibilità documentata. Il marchio Q10 originale, che è diventato il marchio di riferimento per la ricerca scientifica, è disponibile in Italia e venduto con il nome commerciale di Q10 Gold.

Perfetto per la ricerca scientifica

Il Q10 di Pharma Nord è considerato il preparato di Q10 meglio documentato in termini di biodisponibilità e sicurezza, ed è per questo che è stato scelto per due dei più importanti ed innovativi studi sul coenzima Q10, lo studio Q-Symbio (Journal of the American College of Cardiology, Heart Failure, 2014) e lo studio KiSel-10 (International Journal of Cardiology, 2013).

Leggi di più su Q10 Gold qui